Condannati i coniugi Bottaro

Condannati i coniugi Bottaro

Leggo molti commenti in seguito alla condanna dei genitori di Eleonora Bottaro, la ragazzina morta per una leucemia (con altissime probabilità di cura con la medicina scientifica) che ha seguito invece le teorie di Hamer, della quale parlo estesamente in #DossierHamer.

Ricordo che si tratta di una sentenza di secondo grado che ribalta la prima, e che le motivazioni non sono state depositate. Personalmente, credo che sia meglio aspettare per avere più elementi a disposizione, prima di cadere nella solita trappola della polarizzazione e della forte emotività.

Una sola cosa vorrei dire ora, però. Il padre di Eleonora è stato uno dei riferimenti hameriani in Italia: sono ANNI che scrivo della pericolosità di queste teorie; sono ANNI che faccio nomi e cognomi di “terapeuti” e medici (tuttora regolarmente iscritti ai loro Ordini) che hanno sostenuto e sostengono queste teorie, alla luce del sole; sono ANNI che denuncio tutto alle autorità competenti, che nella stragrande maggioranza dei casi mi vedono come un fastidio al loro quieto vivere.

E allora a cosa serve piangere un giorno per vomitare insulti su due genitori che hanno perso entrambi i figli? Non sarebbe meglio indirizzare questa rabbia verso chi potrebbe fare qualcosa per fermare questo strazio e invece non fa nulla?

Qui un post chiarissimo in tal senso del signor Bottaro, dopo il mio intervento a “MiManda Raitre” del maggio 2011.

Lascia un commento


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.


Archivio