La Cassazione conferma la condanna alla dottoressa Durando

La Cassazione conferma la condanna alla dottoressa Durando

La Cassazione mette la parola fine alla vicenda di Marina Lallo e della dottoressa Durando, che (non) “curò” la sua paziente secondo i dettami della “Nuova Medicina Germanica” di Hamer. Onore al coraggio di Rudy, fratello della vittima.

Lascia un commento


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.


Archivio