Dopo aver provato a riportare un po’ di corretta informazione sul Meetup di Beppe Grillo, per evitare che altre persone disperate diventassero vittime di queste teorie senza fondamento, ho ricevuto alcune e-mail di persone che mi portavano la propria testimonianza. Alcuni mi ringraziavano perché ero riuscito a far aprire gli occhi ad amici o parenti che erano caduti nella trappola.

Sono stato contattato così da
Cinzia Alunni e da Federica Vavassori, nonché da diverse altre persone che si sono offerte di raccontare la propria storia. Prima di raccoglierle in questo sito, ho preteso una scrupolosa verifica delle fonti. I dettagli ed i documenti relativi ad ogni testimonianza sono in mio possesso e sono consultabili da parte della magistratura. Ho cercato di mantenere però un equilibrio tra concretezza dei riferimenti e una ferrea protezione delle fonti, che si sono aperte a raccontare storie così personali e dolorose. Spero di esservi riuscito.

Si conoscono all'incirca 140 pazienti che sono deceduti dopo aver scelto la Nmg come terapia (vedi
fascicoli della giurisprudenza austrica ed elenco Aribert Deckers). In alcuni casi si conoscono tutti i dettagli della loro malattia attraverso i processi penali. Per esempio il caso Sören Wechselbaum, che aveva davvero un cancro ai testicoli, oppure Michaela Jakubczyk-Eckert. Si sa che Michaela aveva fortissimi dolori prima di morire. Purtroppo credeva che la morfina sarebbe letale per lei, e così ha rifiutato questo farmaco come prescritto dalla terapia Nmg.

Spesso si ascoltano o si possono leggere aneddoti di pazienti "curati dal cancro grazie alla Nuova Medicina", ma senza avere prove per poter dimostrare (e quindi valutare in maniera oggettiva) tali affermazioni. Per esempio una persona racconta di aver superato una "leucemia" grazie alle teorie di Hamer, e che avrebbe riscontrato 11 nuove "leucemie" successive che di nuovo sarebbero state curate con successo 11 volte dalla Nmg: è il famoso caso dell'esponente di estrema destra "Joswig" (anche lui aveva un passaporto che certificava la sua appartenenza all'ipotetico "Deutsches Reich" del quale Hamer si è dichiarato pronto a diventarne
Reichspräsident, ovvero presidente - fonte). In questo caso l'unico sintomo della presunta "leucemia" era una leucocitosi, che si può osservare anche durante banali infezioni.
Si possono anche trovare casi "curati" miracolosamnte da un atheroma (definito stranamente "neuroblastoma" per motivi sconosciuti). Un atheroma è un problema soltanto cosmetico (escludendo le possibili infezioni), che viene risolto chirurgicamente su richiesta, in anestesia locale, in circa 20 minuti.
Un adenocarcinoma nel seno viene descritto da Hamer, ne "Il capovolgimento diagnostico", come "un ascesso freddo del seno in fase post conflittuale", che mostrerebbe una "secrezione tubercolotica maleodorante dal seno".
In un altro caso un torcicollo muscolare acuto viene confuso con un linfoma non-Hodgkin (fonte:
philar.com).

Alcuni aneddoti raccontati da persone che sono convinte della validità della Nmg fanno pensare al ben conosciuto fenomeno chiamato "open window theory". Infatti si osserva che spesso i pazienti si erano autodiagnosticati una malattia.

Gli aderenti alla Nmg sostegono che esisterebbero migliaia di pazienti curati da tali teorie: ma l'osservatore indipendente si deve chiedere perché queste persone "guarite" vogliono danneggiare Hamer, visto che non consentono di fornire -in un modo pubblico e controllabile-i dettagli precisi a proposito della lora presunta guarigione dovuta esclusivamente alla Nmg.
In diversi siti ho pubblicato, insieme agli altri, un appello a chiunque fosse in grado di fornire prove documentali di malattie guarite attraverso la pratica della Nmg. Ho ricevuto in realtà molte testimonianze documentate: quelle di persone morte dopo aver abbracciato le teorie di Hamer.
Le potete leggere nelle sottosezioni di questa pagina.