Sören Wechselbaum
Sören Wechselbaum aveva 25 anni, quando morì il primo luglio del 2002. Era uno sportivo di Lipsia, un ragazzo che giocava a tennis. Aveva un tumore ai testicoli (esattamente come Ryke Geerd Hamer, che invece si è fatto asportare chirurgicamente il suo tumore al testicolo destro) che gli fu diagnosticato molto presto. Aveva dunque ottime possibilità di guarigione, se avesse seguito percorsi terapeutici validati.
Ma Sören non accettava nessuna terapia della medicina scientifica, e non fu mai curato dalla medicina tradizionale. Ha avuto fiducia per più di un anno nelle ipotesi di Hamer, fino alla sua morte.
Sören conosceva personalmente Hamer, che lo ha visitato in Spagna nel 2000.
I metodi moderni della medicina permettono una sopravvivenza di circa 90-95% degli uomini con un cancro ai testicoli (ne esistono due tipi, ed ambedue rispondono bene alla terapia. Si tratta di uno dei tipi di cancro che sono curabili con ottimi risultati con la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia.
Dopo la morte di Sören, Hamer ha dichiarato che ad essere responsabile della sua morte fosse la madre, Christa Wechselbaum.

Traduzione di alcune parti della trasmissione "Report" della televisione tedesca ARD, del 20 marzo 2006
Autori: Eric Beres e Gottlob Schober.

Redazione Report: Quattro anni fa è cambiata la vita di Christa Wechselbaum. È morto suo figlio Sören. Secondo lei, l'autodichiaratosi guaritore dei miracoli Ryke Geerd Hamer sarebbe responsabile per la morte di suo figlio. Insieme con amici di Sören lotta contro Hamer e la "Nuova Medicina" fondata da lui.
Christa Wechselbaum: Oggi facciamo questa dimostrazione perche sono convinta che il dottor Hamer e i suoi compagni abbiano ucciso mio figlio.
Redazione Report: Un'accusa pesante. Christa Wechselbaum fa spesso dimostrazioni, questa sera in un centro culturale di Berlino. Oggi [in questo centro culturale] si discute della "Nuova Medicina" di Ryke Geerd Hamer. Uno dei suoi discepoli più fedeli, Helmut Pilhar, parla qui. E un centinaio di visitatori seguono il suo discorso. Pilhar viaggia spesso per divulgare la "Nuova Medicina". Per Christa Wechselbaum il dolore della perdita di suo figlio è stato la spinta per fare queste dimostrazioni contro Pilhar e Hamer. Vuole evitare il martirio di suo figlio per altre persone.
Christa Wechselbaum: Il giorno prima della sua morte ha detto addio al suo amico Stefan, dicendo "adesso ho fatto tanta strada, e ora devo finire questa strada, anche se questa è stata la strada sbagliata."
Redazione Report: Parlava della "Nuova Medicina" ?
Christa Wechselbaum: Parlava della Nuova Medicina e aveva capito. Ma ha semplicemente accettato il fatto che era un errore, ma non si è lamentato e ha resistito.
Redazione Report: Pilhar interrompe brevemente il suo discorso e parla di Sören. Sostiene che Sören non avrebbe mai avuto un cancro e dichiara...
Helmut Pilhar: Conosco il signor Sören personalmente. Quando l'ho visto ultimamente aveva un gonfiore al petto. Secondo la Nuova Medicina questa è la fase di guarigione da un conflitto di separazione. Ma Sören non ha reagito soltanto col petto ma anche con i testicoli. Presentava un enorme gonfiore dei testicoli...
Redazione Report: Il "gonfiore" era in verità un tumore, e Sören è morto a causa del suo cancro.

(fonte: referto medico del prof. Dr. med. hab.
Jürgen Dietrich, Leipzig, del 26 luglio 2004)