CHI SONO

Mi chiamo Ilario D’Amato, e sono iscritto all’albo dei giornalisti della Campania, nell’elenco dei pubblicisti.
Ho cominciato questa inchiesta agli inizi del 2006, dopo aver letto delle teorie hameriane sul board nazionale del MeetUp di Beppe Grillo. Ho immediatamente acquistato una copia de “Il Testamento”, ho raccolto molto materiale e dopo due anni di lavoro certosino ho scritto un’inchiesta in sei pagine sul quotidiano “Cronache del Mezzogiorno”, con il quale collaboravo.

Ho deciso di inserire qui tutto il materiale raccolto nella mia inchiesta,
gratuitamente e a disposizione di tutti, perché reputo tali teorie estremamente pericolose. Le tante morti documentate, purtroppo, lo provano. In questi anni ho fatto nomi, ho fornito dati, ho mostrato documenti. Sono stato minacciato varie volte, mi è stato agitato varie volte davanti al naso lo spettro delle querele: querele che, neanche a dirlo, non sono mai arrivate.

Ho risposto sempre ad ogni singola e-mail pervenutami. Chi volesse contattarmi (spero in modo costruttivo, visto che gli insulti non hanno mai sortito effetto) può farlo cliccando
QUI.

CONTATTAMI